Do-Day YS Anime ver.

Dopo avere rilasciato più di una decina di MS fra modelli normali e diversi recolor, era ovvio aspettarsi da Bandai una variazione sul tema. Ecco quindi apparire nella linea MS A.N.I.M.E. il primo veicolo di supporto. Si tratta del DoDay YS, una piattaforma volante che permette ai robot di Zeon di combattere in aria ed essere trasportati più velocemente. Il modello come apparizioni è estremamente legato al Gouf di Ramba Ral, con cui fa spesso coppia. Sebbene la sua funzione sia appunto quella del volo, è anche armato come un bombardiere.

Continua a leggere e commenta su Facebook

Bandai per questa uscita limitata al suo negozio online decide di strafare dal punto di vista delle effect parts. Il modello può essere appoggiato a terra aprendo degli sportelli nella sua base inferiore e inserendovi dei carrelli. La funzione di bombardiere può essere replicata agganciando nei lanciamissili frontali le effect parts che ne simulano il fuoco. Inoltre si possono cambiare le piattaforme di alloggiamento sul dorso inserendo quelle a cui si applicano direttamente i piedi del Gouf. Questa è la soluzione più comoda, ma ovviamente così il Gouf si trova con le gambe costrette in un un’unica posizione. In alternativa è possibile inserire sul dorso della piattaforma un piccolo braccio di display stand che si aggancia al Gouf. In questo modo le gambe diventano posabili a piacimento. Per finire l’analisi su questo mezzo, è possibile sostenere tutta la struttura grazie a un display stand simulandone quindi il volo.
Il resto del contenuto della scatola riguarda il Gouf stesso: un set di nuove mani intercambiabili per utilizzare armi di altri robot di Zeon (non incluse), tra cui anche  una mano destra lanciamissili. Quindi delle effect parts per il Gouf: gli effetti dei missili lanciati dalle mani (sia destra che sinistra) e gli effetti elettrici dell’Heat Rod, la frusta con cui paralizza i MS nemici (nelle foto a farne le spese è sempre il solito Guncannon). Le dimensioni del DoDay sono molto generose, ma perfettamente in scala col Gouf. In una eventuale esposizione cattura sicuramente l’attenzione.