MS-09 Dom Anime ver.

Proseguendo con la guerra di un anno i costruttori dei mobile suit di Zeon cercano di ridurre il gap con il Gundam producendo modelli sempre più performanti. Il Dom funziona come un hovercraft e viene utilizzato per il combattimento terrestre. È caratterizzato da due piedi molto grandi che hanno appunto la funzione di farlo sollevare da terra. Ovviamente Bandai ha dovuto creare un modello totalmente nuovo, ma vista la mole (la scatola è molto più profonda delle altre) i contenuti sono ridotti al minimo.

Continua a leggere e commenta su Facebook

Nonostante questo sia un Dom comune, vengono comunque inserite delle parti per simulare le azioni dei famosi Black Tri Stars (ma non ci sono nemmeno degli adesivi per giudicarlo come appartenente al gruppo, è un semplice modello di massa). Innanzitutto l’immancabile bazooka, che come nella serie gode di un design totalmente nuovo rispetto agli Zaku, e come nuova arma la Heat Saber che però funziona ancora per surriscaldamento. Solo che vista la lunghezza riesce a compiere più danni rispetto ad armi simili di altri mobile suit. Un gradito extra è infatti lo scudo del Gundam spezzato a metà. Per il resto, se si vuole arricchire l’esposizione con effetti speciali non resta che “rubarli” ancora una volta allo Zaku II Char Custom.
Per replicare la mossa di distruzione del cargo Medea, le spalle possono estroiettarsi sia verso l’alto che verso il basso. Inoltre data la conformazione del viso, il monocolo oltre che a destra e sinistra può essere orientato anche verso l’alto. Il resto rimane alla fantasia del collezionista.