Aries Shion Gold Cloth (Holy War ver)

Il personaggio:
Shion è il Grande Sacerdote del Santuario di Athena. Morto a causa della ribellione di Gemini, torna in seguito in vita come specter di Hades. Ma 243 anni prima si trovò a combattere lo stesso Hades indossando la Gold Cloth dell’Ariete, ed è questo che viene celebrato con la presente uscita.
Il Myth:
Per questo modello Bandai non fa altro che riciclare il personaggio di Aries Mu cambiando semplicemente la testa con quella di Shion.

Continua a leggere e commenta su Facebook

Nessuna differenza nella cloth o nel corpo, nessun miglioramento. In sostanza è come se si trattasse quasi di una ristampa. Dunque perché comprarla? Ovviamente, perché il personaggio Shion ha il suo fascino, anche se a conti fatti nell’anime non compare mai indossando la Gold Cloth dell’Ariete, se non in un fermo immagine. La indossa invece nel manga Next Dimension, dove però il suo aspetto è leggermente diverso.
Come per Mu, la confezione contiene i pezzi alternativi per permettere di esporre object e personaggio con l’aspetto che hanno nell’anime o nel manga. Nella fattispecie è l’object che presenta maggiori differenze: nell’anime ha delle corna liscie e un muso stilizzato, nel manga invece ha delle corna rigate e un muso realistico. Ad essere pignoli, avrebbe dovuto essere inclusa anche una coppia di coprispalle in più, dato che anche questa parte dell’armatura presenta delle differenze a seconda della fonte di riferimento.
Per quanto riguarda il myth, anche in questo caso si può scegliere se esporlo con corna manga o anime. Dato che le corna si agganciano dietro la schiena, Bandai ha studiato un sistema per poter permettere al personaggio di sfoggiarle anche quando indossa il mantello, agganciandole alla sua sommità.
Per il resto il modello conferma tutte le qualità e i pochi difetti mostrati finora dalla linea EX.
Il corpo EX ben si adatta a Shion, permettendogli di mettersi in ginocchio in modo armonioso. In generale la cloth dell’Ariete è poco ingombrante per cui risulta facilmente realizzabile ogni tipo di posa. Nelle foto a corredo troverete una maggioranza di immagini dove il personaggio sfoggia le corna in versione manga. Questo per due motivi: il primo è che nell’unica immagine in cui compare nell’anime di Hades la sua cloth ha in effetti le corna rigate, la seconda è che essendo più sottili e perfino articolate, risultano più appropriate al posing della testa.
Non mi dilungo oltre perché chi già possiede Ex Aries Mu si troverà di fronte un prodotto praticamente identico. Se si vuole comunque fare un’altra critica a Bandai, bisogna notare che le ciocche di capelli che scendono sul davanti sono state rese come fisse, mentre ultimamente si era registrato un miglioramento da questo punto di vista, permettendo ad alcuni personaggi di muoverle (per esempio Ex Libra Doko e Athena).
Sottolineo anche che a differenza degli altri Gold Saint Ex, Shion non ha la scatola avvolta dalla protezione di pvc ma le immagini direttamente stampate su di essa, come successo con gli Ex Specter.
In conclusione:

Una realizzazione molto buona. Se si tratti di un inutile doppione o di una occasione mancata, è un giudizio che va dato in base a come si intende organizzare la propria collezione. Ma la qualità di base c’è.