Phoenix Ikki Bronze Cloth v2

A voi Ikki, il Saint/Cavaliere legato alla costellazione della fenice, munito in questa versione della seconda versione della cloth, armatura che il nostro eroe ha indossato nell’anime della seconda serie di Saint Seiya, nello specifico durante le battaglie ad Asgard e contro il dio Nettuno. Che la nuova linea EX Myth Cloth abbia stupito in positivo tutti i vecchi e nuovi collezionisti della serie, non lo scopriamo certo con questo ennesimo capolavoro, ma personalmente attendevo questo Myth con molta impazienza.

Continua a leggere e commenta su Facebook

Uno dei motivi principali è che le precedenti raffigurazioni di Phoenix non mi avevano mai convinto abbastanza. Secondo il mio modesto parere elemento fondamentale per la buona riuscita di un action figure è la realizzazione del viso e quindi la somiglianza alla sua controparte animata. Bene, con immenso piacere posso confermare che mai come questa volta il volto di Ikki è davvero molto simile all’anime. Il taglio degli occhi e le varie espressioni dei 4 volti intercambiabili sono davvero molto belle, stessa cosa per i capelli che come in tutti gli altri EX usciti fin’ ora riconfermano un dettaglio altissimo. Giustissima anche la tonalità blu scura utilizzata per la tuta, e il colorito della pelle su braccia e viso. Passiamo adesso nel dettaglio e quindi a cosa troveremo all’interno della confezione. All’apertura dello scatolo tireremo fuori 4 vani blister, nel primo ci sarà l’action figure è le parti principali dell’armatura, nel secondo sarà alloggiata un ulteriore armatura che a differenza della prima ritrarrà le vestigia crepate e distrutte in battaglia, nel terzo le restanti parti del’armatura principale e il corpo principale dello stand della cloth che raffigurerà la fenice e in fine nel quarto blister alcune altre parti dello stand e le bellissime ali dell’armatura del Saint.
Entrambe le cloth vestono in maniera impeccabile sul myth, bracciali e schinieri non molto spessi proprio come dovrebbero essere le armature disegnate dal maestro e autore dell’anime Shingō Araki che le rappresentava non più spesse di un foglio di carta. Molto convincente anche questa volta la scelta di realizzare in metallo gli spallacci come con gli altri EX. In plastica solamente l’elmo/diadema, mentre le piume a coda posizionate sulla schieda del cavaliere sono state giustamente realizzate con un PVC più gommoso per far si che si flettano e non si spezzino. Anche la raffigurazione dello stand a Fenice con l’armatura montata su di esso è meravigliosa e l’effetto finale a me è piaciuto tantissimo. Della posabilità cosa volete che vi dica? Sappiamo tutti che i Myth Cloth non hanno mai avuto questo tipo di pecca, a parte alcuni soggetti che causa armature molto ingombranti ne riducevano di gran lunga alcune pose e a volte anche movimenti basilari. Adesso però non posso che esaltare questa nuova linea EX proprio perché chi li sta disegnando e realizzando, sta cercando in ogni modo e con diverse soluzioni davvero ingegnose e innovative a ovviare questo problema. Infatti la linea EX credo punti proprio a questi fondamentali elementi, cura maniacale dei dettagli a partire dai visi e possibilità estreme, per poter esporre i nostri paladini in pose sempre gradevoli.

COMMENTO FINALE

Consiglio questo Myth a tutti, bè in realtà consiglio tutta la nuova linea MYTH CLOTH EX ma in particolar modo questo Phoenix perché purtroppo il suo predecessore è davvero inguardabile, capisco bene che il primo Ikki con la seconda cloth sia stato prodotto nel lonatno 2003 ma quando ce vò ce vò… Accattatavill!!!

« 1 di 2 »