Seadragon Kanon Scale

Il personaggio:

Protettore della colonna dell’Oceano Atlantico del Nord, Kanon di Sea Dragon è il vero artefice della guerra contro Poseidon. La sua vera identità è difatti quella di fratello di Gemini Saga. Tuttavia, se il gemello era combattuto fra il bene e il male, Kanon invece opta per il male senza termini e manipola la coscienza di Poseidon, non ancora completamente risvegliatosi, per conquistare il mondo. Ma sulla sua strada troverà i cinque Bronze Saint fedeli ad Athena. Fra di questi, sarà Phoenix Ikki ad affrontarlo direttamente.
L’object di Sea Dragon, come indica il nome inglese, rappresenterebbe un dragone marino. Tuttavia il suo aspetto più che un serpente ricorda un plesiosauro, portando quindi alla mente miti come quello del mostro di Loch Ness.

Il myth:

La Scale di Sea Dragon è una delle armature più pesanti dei Generali. Questo non solo a livello di gambe (che quindi soffrono del solito problema di stabilità), ma anche a livello di busto (invece di aderire al petto, ha una protuberanza frontale) e di coprispalle (interamente di metallo). Questo fa sì che la sua posabilità sia piuttosto precaria. Tuttavia con molta pazienza si possono ottenere dei risultati soddisfacenti. La particolarità di questo prodotto è comunque il fatto di contenere due corpi. Da una parte il figurino per il Generale Sea Dragon, con vestito virtuale nero e volto oscurato, dall’altra Kanon provvisto di abito da allenamento (con maglietta opzionale) e capelli. Ovviamente le varie teste e capelli possono essere incrociate in varie possibilità: elmo con occhi oscurati, elmo con occhi visibili, capelli con occhi visibili, ecc…
Questo extra del secondo figurino è decisamente carino (ma non gratuito: il costo dell’oggetto risente del corpo aggiuntivo), ma la sua assenza non avrebbe di certo inficiato il giudizio sul myth. A completare il contenuto, è presente un mantello blu, che pur nella sua semplicità aumenta in modo positivo la presenza scenica del personaggio. La dotazioni di mani è discreta, permettendo di ricreare diverse pose.