Zeta Mizar Syd God Robe

Il personaggio:

Syd è il God Warrior di Mizar, stella Zeta dell’Orsa Maggiore. In battaglia affronta Andromeda Shun. Il suo object ha l’aspetto di una tigre dai denti a sciabola. Il suo background personale si ispira alla storia mitologica dei gemelli Balder e Hod. Difatti Syd viene prescelto dai genitori per essere allevato in quanto erede della casata, mentre il gemello Bud viene abbandonato nei boschi (Bud indosserà la Robe di Zeta Alcor, gemella di Zeta Mizar). In caso di combattimento, le unghie di Syd si allungano simulando l’estrazione degli artigli di una tigre.

Il myth:

Il montaggio dell’armatura addosso al figurino è semplice e intuitiva, anche grazie al fatto che l’object rappresenta un animale a 4 zampe. I problemi tecnici da sottolineare sono tutti dovuti al periodo di progettazione di questo pezzo, in cui non erano ancora state introdotte diverse migliorie. Percui abbiamo le falde laterali del gonnellino agganciate all’armatura del bacino tramite uno snodo che ne permette solo il movimento longitudinale. Le falde anteriore e posteriore invece sono addirittura impossibilitate al movimento. Anche i coprispalle possono muoversi solo in una direzione, cioè verso l’alto. Infine, le ginocchiere formano un tutt’uno con i gambali.
In posizione eretta il personaggio è decisamente pregevole, ma i limiti della sua armatura si fanno notare quando si vogliono tentare pose un po’ più dinamiche. Dato che nell’anime l’elmo presentava la caratteristica di possedere un coprimento a chiusura, nel myth si è ovviato al problema prevedendo due elmi, di cui uno chiuso e uno aperto.
A completare il modello si trova una notevole presenza di mani opzionali, con unghie in modalità ritratta o in modalità estesa, che ne aumentano di molto le possibilità espositive. Infine è presente anche un mantello opzionale di colore rosso.