Dancouga

Articolo e foto di Marco De Bon

God Bless Dancouga è una nota serie anime risalente alla metà degli anni ottanta, anche se è ufficialmente approdata anche sulle nostre tv solo pochi anni or sono. Tuttavia, agli appassionati di show robotici è una figura piuttosto nota, vuoi per gli OAV apprezzati in precedenza, vuoi per il mecha design che porta la firma di Masami Obari, vuoi per gli spettacolari toys creati anche in epoca moderna, come il Soul of Chogokin GX-13 Bandai. Questa volta è Sentinel che si cimenta nella produzione di questo Super Robot componibile, avvalendosi di alcune scelte in sede di progettazione che, manco a dirlo, hanno suscitato abbondanti discussioni tra i collezionisti.

Continua a leggere, commenta e guarda le foto su Facebook

Leggi tutto “Dancouga”

Eagle Fighter

Dopo il bellissimo Dancouga ed il compagno Black Wing, Sentinel decide di celebrare, con un modello dedicato, il trentesimo anniversario della serie. Ecco arrivare l’Eagle Fighter, primo componente della formazione Dancouga. La confezione è davvero di dimensioni molto ridotte, un piccolo box in cartoncino con all’interno un blister in plastica trasparente. Dentro troviamo il nostro robottino, un set di mani aggiuntivo ed un fucile (Beam Gun), unica arma in dotazione. Nella parte sottostante il classico libretto delle istruzioni.

Continua a leggere, commenta e guarda le foto su Facebook

Leggi tutto “Eagle Fighter”

GURREN LAGANN (RIOBOT)

Foto e recensione di Marco De Bon

Gurren Lagann è stato senza dubbio uno degli anime robotici più belli e importanti usciti in epoca moderna, un capolavoro concepito negli studi Gainax che ha generato un fiume impressionante di prodotti dedicati. Per quello che a noi interessa, il sublime chogokin Konami/Max Factory rimane probabilmente il top per fattura e fedeltà al mecha originale, ma ciò non toglie che il prezzo ben più abbordabile di alcune action figures abbia reso queste ultime ugualmente molto interessanti. Specialmente se stupendamente ben realizzate, come è il caso di questo Riobot della Sentinel.

Continua a leggere, commenta e guarda le foto su Facebook

Leggi tutto “GURREN LAGANN (RIOBOT)”

GAIKING THE KNIGHT

Foto e recensione di Marco De Bon

Torniamo a parlare di Sentinel e della sua linea dedicata ai modelli trasformabili, ovvero la Metamor Force, con un ospite d’eccezione: signori, il mitico Gaiking! Come era lecito attendersi sia dallo stile della ditta giapponese, sia dall’appellativo “The Knight” posto accanto al nome del soggetto, non è certo il Gaiking classico quello che ci accingiamo a spupazzare con grande curiosità, bensì la sua versione modernizzata e reinterpretata in una bellissima veste action.

Continua a leggere, commenta e guarda le foto su Facebook

Leggi tutto “GAIKING THE KNIGHT”

Friender / Flender

Foto e recensione di Damiano “Gon” Pellicano

Finalmente Kyashan ritrova il suo inseparabile compagno!
Da segnalare purtroppo l’assenza di accessori dedicato a Friender all’interno della confezione, ma Sentinel ci delizia comunque con un bonus dedicato a Kyashan, una testa di ricambio senza mascherina con volto completamente scoperto.
A mio avviso un bellissimo prodotto. Da segnalare l’assenza assoluta di metallo in questo modello, che al contrario abbonda in tutti i personaggi umanoidi realizzati da Sentinel. Venrniciatura e dattagli meravigliosi, snodi e articolazioni molto buone. Davvero un ottimo prodotto!

Continua a leggere, commenta e guarda le foto su Facebook

Sentinel e il cambio di marcia

Caro chogokin ti scrivo. Sentinel e il cambio di marcia.
Fra tutte le ditte produttrici di modelli robotici, Sentinel (acronimo per “forgiata con migliaia di valori”) è forse la più recente. In realtà la sua fondazione risale al 2009, quindi piuttosto si può più correttamente dire che si è fatta notare in tempi recenti, grazie anche alla grande varietà di linee messe in campo. La più importante è la Riobot (laggasi “raiobot”, ebbene sì) che esordisce nel 2011 con il Delphine di Break Blade, un modello scarsamente noto in Italia e che quindi in pochi hanno degnato d’attenzione. Ma in quella fase Sentinel produceva più che altro action figure. Leggi tutto “Sentinel e il cambio di marcia”

Aube Perfect ver.

BBK/BRNK (Bubuki Buranki) è un anime del 2016 che racconta di come sulla Terra esistano da migliaia di anni dei robot sconosciuti alla gente comune e con un compito misterioso. Il nome generale dei robot è Buranki e possono essere pilotati solo da chi ne possiede il Bubuki (il cuore). Il protagonista Azuma, marchiato dal fatto di essere figlio di una donna che ha un dono speciale sul controllo dei Buranki, entra in possesso del Bubuki del robot Aube (in giapponese scritto come Oubu, il Re Danzante) e insieme a quattro amici (ognuno si occupa di un arto del mecha) parte per scoprire la verità su questi giganti.

Sentinel per questa uscita particolare spinge ancora oltre la sua tecnica realizzativa.

Continua a leggere e commenta su Facebook
Leggi tutto “Aube Perfect ver.”