Aquarius Camus Gold Cloth

Il personaggio:

Custode dell’11° casa, Aquarius Camus è anche maestro nell’utilizzo del gelo tanto da raggiunere perfino lo zero assoluto, la temperatura dove tutta la materia cessa di muoversi. Nel manga è indicato come maestro di Cygnus Hyoga, mentre nell’anime è maestro del Crystal Saint (a sua volta maestro di Hyoga). Il suo rapporto con il Bronze Saint del cigno è proprio quello di un maestro che vuole spingere l’allievo a maturare, ma senza scontargli nulla.

Il myth:

L’object di Aquarius rappresenta un uomo nell’atto di versare acqua da un vaso. L’assemblaggio non presenta problemi particolari, ma bisogna fare notare come l’aspetto finale sia leggermente sovradimensionato nella parte superiore rispetto a come compare nell’anime, dove ha un aspetto più compatto.
Per quanto riguarda la conformazione ad armatura sul personaggio, i problemi più grossi derivano dal gonnellino di vecchia concezione (d’altronde Aquarius è stato il secondo Gold a venire prodotto da Bandai), che non permette in alcun modo movimenti delle gambe se non lateralmente, pena pesanti inestetistmi nella zona del bacino. Ovviamente anche i coprispalle hanno un aggancio di vecchio tipo e possono ruotare solo verso l’alto. In dotazione sono presenti dei copri bicipiti opzionali, che possono essere utilizzati per ricreare la versione manga del personaggio. Infatti nella serie tv Camus indossa solo i bracciali. Ovviamente l’aspetto più caratteristico del personaggio è fargli assumere la posa dell’Aurora Execution, grazie alle mani unite opzionali. Tuttavia la disposizione del colpo in fase di caricamento – cioè con le braccia rivolte in alto – presenta notevoli difficoltà visto l’ingombro della testa e gli snodi dei coprispalle. In generale comunque le mani opzionali sono grandi e sgraziate. Segno particolarmente negativo per il volto, attualmente assolutamente inconcepibile per un personaggio di questa linea.