Daitarn 3 GX-53

SOC GX-53 DAITARN 3 by Watta

Bandai SoC Gx-53 Invincible Stell Man Daitarn 3
La data : 24 aprile 2010

L’evento : è l’uscita di uno dei Robottoni più attesi dai collezionisti di Chogokin…

L’oggetto : il Cinquantatreesimo modello della linea S.o.C. di Bandai … il ‘Daitarn 3’!

e noi possiamo esclamare “Finalmente!” … malgrado poi debbano passare ancora un pò di giorni per ricevere il modello a casa, almeno per tutti coloro che hanno deciso di preordinarlo all’estero senza aspettare la metà del mese di maggio 2010 e ricevere la versione “Europea”.  Leggi tutto “Daitarn 3 GX-53”

Daltanious GX-59

Soul of Chogokin GX-59 Daltanious by Mazingetter

28 Aprile 2011: finisce l’attesa pluriennale di moltissimi appassionati, finalmente il sogno di una intera vita collezionistica si concretizza e diventa realtà! Annunciato ufficialmente a settembre 2010, Bandai immette sul mercato per la serie Soul of Chogokin la riproduzione di uno dei robot anni 70 in assoluto tra i più attesi e noti in Italia, Daltanious. La serie anime Mirai Robo Darutaniasu (Daltanious, il robot del futuro), edita da Sunrise e Toei Animation, si compone di 47 episodi e, trasmessa in Giappone nel 1979, giunge in Italia 2 anni più tardi incantando molti bambini dell’epoca (tra cui il sottoscritto) con una trama avvincente e ricca di colpi di scena, peraltro affrontando temi non propriamente leggeri come quello dello sfruttamento dei cloni (definiti nella serie biodroidi) quali fonte di “pezzi di ricambio” per esseri occupanti posti di privilegio nella scala sociale. Inutile aggiungere che, tra tutte le recensioni che negli anni passati mi avrebbero potuto chiedere di scrivere, al primo posto avrei messo proprio quella che mi accingo a comporre, Daltanious infatti ha segnato profondamente la mia infanzia, dalla visione dell’anime al giocattolo componibile della Popy (a mio avviso il miglior vintage del settore mai prodotto) che con non pochi sacrifici economici i miei genitori riuscirono a farmi avere in più riprese, partendo da Beralios per finire con Gumper passando attraverso Atlaus. Leggi tutto “Daltanious GX-59”

Godsigma GX-60

Soul of Chogokin gx-60 Godsigma by Mazingetter

Marzo 1980: Tokyo 12 Channel trasmetteva per la prima volta la serie tv in 50 episodi Uchu Taitei Goddo Shiguma (God Sigma, l’imperatore dello spazio), anime che, ambientato nel 2050, si snoda attraverso le imprese firmate nella lotta per la difesa della terra dal popolo invasore alieno degli heldiani, dal gigante di acciaio (altezza 66 metri) God Sigma, enorme automa formato dalla combinazione di 3 robot antropomorfi ispirati a cielo, mare e terra: Kuraioh (Tuono), Kaimeioh (Nettuno) e Rikushinoh (Terremoto). Leggi tutto “Godsigma GX-60”

Daioja GX-61

Daioja gx-61 by Mazingetter

A 8 mesi dall’immissione sul mercato del suo predecessore God Sigma, esce ad aprile il primo e verosimilmente l’unico SOC del 2012, il Gx-61 Daioja. Saikyo Robo Daioja (Daioja, il robot più forte) è un anime a firma Sunrise articolato in 50 episodi e trasmesso in Giappone tra il gennaio 1981 ed il gennaio 1982. La serie, mai sbarcata in Italia, si snoda attraverso le imprese del gigante d’acciaio Daioja (Grande Sovrano) derivante dalla combinazione (definita nel cartone come “cross triangle”) dei 3 mecha Ace Redder (pilotato da Mito, principe di Edon e pilota dello stesso Daioja), Aoider (pilotato da Suke) e Cobalter (pilotato da Kaku), che ne compongono le varie parti del corpo. Più di un aspetto in questo anime ricorda elementi già visti in altre serie dalla Sunrise: il fregio sulla testa e le spalle del robot richiamano in modo abbastanza evidente il design del (per noi) più noto Daitarn 3 così come l’aspetto del protagonista risulta somigliante nella fisionomia del volto in modo impressionante al Principe Kento, pilota del Daltanious (ed anche l’invocazione “cross triangle” ricorda chiaramente il “cross in” dello stesso Daltanious). Leggi tutto “Daioja GX-61”

Tryder G7 GX-66

Soul of Chogokin Tryder G7 GX66

Lucca Comics&Games 2013, è questa la sede scelta da Bandai per annunciare al grande pubblico di appassionati italiani il nuovo prodotto della linea Soul of Chogokin, il Tryder G7! Quello che viene mostrato alla fiera è praticamente il modello definitivo, colorato ed esposto insieme a quasi tutti gli accessori che andranno a formare il contenuto della confezione finale. Nel giro di pochi minuti le foto cominciano a circolare sul web generando chiaramente l’euforia di tutti quei bambini adulti che sono cresciuti con il ricordo della serie tv, me compreso ovviamente! L’attesa ora è finita, il Tryder G7 è uscito in Giappone il 28 Giugno e chi, come il sottoscritto, non ha saputo aspettare l’importazione ufficiale di Cosmic Group, è già in possesso di una copia del nuovo GX66. Leggi tutto “Tryder G7 GX-66”

Gunbuster GX-34R

Anno 2023, la specie umana individua una pericolosa razza di alieni con sembianze intermedie fra vegetali e insetti in una galassia non lontana dal nostro sistema planetario e ne intuisce la potenziale aggressività e l’intento di soppiantare l’uomo nel sistema solare. Scoppia un guerra tra galassie che richiede la creazione di una flotta stellare di astronavi e l’impiego di robot da combattimento

Leggi tutto “Gunbuster GX-34R”